lunedì 7 marzo 2016

Sci Alpinistica, "Il Sigaro" da Valgrisenche, Domenica 6 Marzo 2016


Prima di iniziare a salire attraverso il bosco

Fantastica gita di quasi 1200 metri di D+ (da oltre 1600 a oltre 2800), in ottima compagnia e con neve da favola, la migliore da inizio stagione.


Si inizia a salire dal parcheggio del Foyer di Valgrisenche, attraversando la pista da fondo e piegando sulla destra lasciando sempre a destra diga e lago. Si attraversa un tunnel con stalattiti (vedi foto) e dopo qualche minuto si gira a sinistra entrando nel bosco dove si inizia a salire finchè si apre l'ampia e meravigliosa vallata.


Per gli amanti delle Alte Vie, si sale per la vallata che precede quella dello Chalet dell'Epèe e il Col Fenetre.


Nota di cui avevo letto ma non capito fino in fondo, il silenzio è continuamente interrotto dall'andirivieni degli eliski...inimmaginabile quanti siano!


Lungo la strada si incontrano persone simpatiche e cordiali, anche i super sciatori che procedono velocissimi salutano sempre e scambiano due parole. Presente anche un cucciolone di Labrador che segue la sua padrona e poi sotto il sigaro pretende una parte dei nostri panini!

Lungo la discesa, pausa per scavare la buca ed effettuare il test della neve. Temperatura esterna ben inferiore ai -11°!!! Il manto nevono parte da -9° a risalire lungo i 190 cm scavati.

Arrivati sopra il lago abbiamo preferito ripellare per velocizzare il rientro sul falso piano.

Da tornare!!!


La traccia è la seguente: http://www.movescount.com/moves/move96208755 o scrivetemi in caso di mancata visualizzazione.









poco dopo essere usciti dal bosco
Salita nell'ampia valle
Più in alto degli eliski
iniziando a sognare la discesa






Il sigaro ormai visibile
Il sigaro visto da vicino


inclinazione 25° e temperatura -11,8 C°
Inizio test della neve
si annota dovutamente

set per l'analisi della neve

 
traccia su Movescount / SUUNTO